Come avrete potuto notare, Twitter il famoso Social Network, sta ormai spopolando in tutto il mondo. La principale via per gestire il proprio account è sicuramente attraverso il sito ufficiale raggiungibile tramite browser all’indirizzo twitter.com .

Ultimamente però i quasi 190 milioni di utenti di tutto il mondo preferiscono usare dei client sia per smartphone che per computer che permettono di gestire il proprio account attraverso un software che offre maggiori funzioni rispetto alla versione browser ufficiale. Non a caso Twitter nel giro di metà anno ha rilasciato in maniera gratuita il proprio client ufficiale sia per iPhone-iPad che per Mac.

Come saprete la versione per Mac che prende spunto dal famoso Tweetie è stata rilasciata con l’apertura del Mac App Store ed integra una rinnovata veste grafica oltre a nuove features. Trovate la nostra videorecensione qui.

Oggi però vi voglio parlare di un altro client che per certi versi può essere considerato addirittura migliore della versione ufficiale, il suo nome è Echofon.

La sua interfaccia grafica è stata accuratamente studiata per essere comodamente lasciata aperta nella scrivania per tutto il giorno. Come potete vedere infatti è minimale, la finestra non disturba affatto e può essere ridotta ed espansa di dimensioni a proprio bisogno e piacere.

In alto sono presenti 5 tab:

  • Timeline
  • Mentions
  • Messaggi privati
  • Liste
  • Search

Nella parte inferiore è presente la barra per scrivere i tweet, oltre al testo possiamo facilmente allegare foto e video con un drag and drop. Inoltre con un semplice click è possibile inserire screenshot, l’attuale canzone in riproduzione su iTunes o la pagina corrente in Safari.

Echofon usa indicatori utili a dimostrare se gli allegati dei tweet sono foto, video, localizzazione, conversazioni ecc. Se desideriamo visualizzare una foto ‘tweettata’ da un utente è semplicemente necessario cliccare sull’indicatore e il client farà comparire un pop-up con la foto in questione senza aprire il browser sul sito in cui la foto è stata hostata.

In Search si può cercare tutto: utenti, mentions ed hashtag. E’ possibile inoltre salvare la ricerca.

Echofon adotta un’interfaccia unica ed originale a cassetto che viene visualizzata per funzioni ausiliari come la visualizzazione di un profilo utente, la relativa timeline, i preferiti, i followers ecc. Questo aiuta a mantenere l’interfaccia estremamente pulita e funzionale.

Un’altro aspetto molto positivo per Echofon è la sincronizzazione con il client per iOS. Tramite la rete locale infatti il software fa un sync tra la timeline dell’iPhone con quella del Mac e viceversa. In questo modo non avremo più la rottura di dovere rileggere tutti i tweet o mentions precedentemente già letti nell’altro dispositivo.

Insomma un’estrema versalità condita da tantissime funzioni che fanno di Echofon a mio modo di vedere il miglior client Twitter per Mac OS X. E’ disponibile nel Mac App Store in 2 versioni: una Lite (free) ed una Pro (15,99€). La versione Pro differisce da quella Lite solo per l’assenza del banner pubblicitario posto all’inizio della Timeline. Consigliato e da avere assolutamente!