Oggi ho il piacere di recensire un’applicazione dedicata e creata per noi  donne. Realizzata dagli sviluppatori di celebri applicazioni tra le quali Gatto Matto e AltraParola, Calcola Ciclo risulterà di grande aiuto per tutte le donne che , come nel mio caso, hanno difficoltà nel ricordare le date del proprio ciclo. Questa applicazione consente di calcolare in automatico le date future delle vostre mestruazioni. Inoltre vi fornirà anche ulteriori informazioni utili riguardo a quali saranno i giorni fertili e di ovulazione nel caso in cui si volesse diventare mamma.

Andiamo a vedere nel dettaglio come Calcola Ciclo si presenta nel suo facile utilizzo:

Quando avvieremo l’applicazione, questa è la schermata che vi si presenterà. Ci troviamo nella sezione Storico dove dovrete inserire la data del vostro ultimo ciclo in modo tale che poi l’applicazione calcoli quella del mese successivo. Tappando la voce Aggiungi data ciclo entreremo in questa schermata:

Inserite quindi la data del vostro ultimo ciclo e , se volete, aggiungete nello spazio riservato alle note facoltative degli  appunti o dettagli che v’interesserà ricordare al riguardo. Fatto ciò scegliete aggiungi e la vostra data verrà memorizzata.

Entriamo ora nella sezione Previsione presente nella barra in basso nella schermata:

Come noi donne ben sappiamo, non tutte quante abbiamo la stessa lunghezza di ciclo. Generalmente il lasso di tempo fra quello attuale e il successivo viene calcolato nella media dei classici 28 giorni  ma la cosa può differenziarsi da donna a donna. Calcola Ciclo mette in conto questa possibilità consentendoci così di selezionare personalmente la lunghezza del nostro ciclo. Scegliete perciò quello che rispecchia il vostro e tappate in alto a sinistra la voce Previsione fertilità.

Questa è la schermata che vi apparirà  e nella quale io ho dato come data di riferimento del mio ultimo ciclo il 20 di ottobre e come lunghezza 28 giorni. Adesso che l’applicazione dispone dei dati necessari, potrà calcolare i nostri futuri cicli che ci verranno indicati in calendari accuratamente dettagliati e vivaci alla vista. Per consultarli basta tappare la voce Visualizza e questo è quanto si aprirà:

Calcola Ciclo ci consente non solo di visualizzare la date del mese successivo ma anche quelle di  tutti i mesi a venire. Questi potranno essere consultati semplicemente  cliccando le frecce nere presenti in alto. Vi preciso che , qual’ora vogliate cambiare la data o la lunghezza del ciclo, vi basterà tornare nella schermata Previsione dall’icona presente sulla barra in basso.

Come potete notare sono presenti delle icone su alcune date del calendario. L’applicazione vi aiuterà a capire cosa significano attraverso una legenda consultabile tramite il tasto apposito presente in alto a destra. Facendolo questo è quanto vi si aprirà:

  • Coccinella:  indica il giorno del mese in cui dovreste avere il prossimo flusso.
  • Nidazione:  è il giorno in cui avviene la formazione dell’embrione nel caso in cui ci sia stato il concepimento.
  • Ovulazione:  indica il giorno in cui appunto ci sarà l’ovulazione (Avviene circa 14 giorni prima della mestruazione).
  • Giorno fertile:  Questi giorni sono indicati da delle farfalle di colore verde chiaro.
  • Giorno molto Fertile: rappresentato da una farfalla di un verde intenso, indica il giorno in cui la donna, in base ai calcoli del proprio ciclo mestruale, dovrebbe essere più predisposta a rimanere incinta.

Scegliendo chiudi si ritornerà al calendario dove ora potrete capire semplicemente cosa l’applicazione vi spiega attraverso i simboli appena elencati.

Cliccando l’icona delle informazioni,  l’applicazione ci avverte che in caso di aggiornamenti potremmo perdere i dati inseriti. Ci viene consigliato pertanto di salvarli se dovessimo aggiornare. Il tutto ci è facilitato potendo inviare le nostre informazioni tramite una mail che può essere spedita tornando nella sezione Storico. Selezionando Invia E-mail si aprirà in automatico la vostra posta. Oltre ad inserire l’indirizzo mail a cui inviare il tutto, potrete anche modificare la media giorni e i giorni Diff ossia la data del successivo ciclo. Una volta aggiornata l’applicazione  potrete reinserire i dati che avete inviato con la mail senza correre così il rischio di averli dimenticati.

Applicazione semplicissima da utilizzare e di facile consultazione. Comodissima per le donne che possono avere così sotto mano tutto ciò che riguarda il proprio ciclo mestruale ed i giorni in cui si dovranno “impegnare” qual’ora volessero un bebè.

Calcola ciclo vi sarà di grande aiuto nel calcolare le date del vostro ciclo, almeno fino a quando non arriverà la menopausa! 😀