La popolare applicazione per lo streaming video in tempo reale Periscope sviluppata da Twitter, e principale concorrente di Meerkat, si è appena aggiornata introducendo diverse novità. Tra cui la funzionalità mappa, nuovi controlli per il replay dei video e novità specifiche per i nuovi iPhone 6S.

Periscope

Periscope

A Giugno Periscope integrò per la prima volta una mappa globale all’interno dell’applicazione, consentendo all’utente di filtrare gli streaming in base alla posizione. Quella mappa possedeva delle limitazioni, infatti mostrava solamente gli streaming live al momento della consultazione con un limite di 250. Ora invece la mappa è stata potenziata mostrando tutti gli streaming sia live sia replay per 24 ore. In questa mappa gli streaming live saranno riconoscibili tramite un pallino rosso mentre i replay con uno di colore blu.

La nuova versione di Periscope introduce anche la possibilità di scorrere la timeline di un replay per saltare determinati momenti o partire da un punto preciso. In questo modo sarà possibile rivedere diverse volte solamente una specifica scena senza dover far ripartire ogni volta il video. Per muoversi nel replay sarà sufficiente poggiare il dito sullo schermo e scorrere a sinistra o a destra per muoversi all’interno del video.

Periscope-3D-Touch-avrmagazine-3

Periscope ha infine introdotto il supporto alla nuova funzione 3D Touch di iPhone 6S. Da adesso con una pressione decisa sull’icona di Periscope si avrà accesso ad uno speciale menu che permetterà di avviare una streaming in maniera rapida, avviare uno streaming casuale o cercare un utente. Infine sono stati risolti alcuni bug relativi alla condivisione su Twitter degli screenshot.

Periscope-3D-Touch-avrmagazine-4

Periscope
Developer: Twitter, Inc.
Price: Free
Periscope - Diretta video