Parallels Access, rilasciata la versione per iPhone

Arriva su App Store Parallels Access per iPhone, la nuova versione universale della famosa app per la gestione remota di un PC/Mac da iOS.

parallels-access-app-per-iphone-avrmagazine

Tramite infatti un’apposito client che andremo ad istallare sulla nostra unità desktop, potremo connetterci da remoto tramite iPhone ed utilizzare tutte le app istallate sul dispositivo, senza la duplicazione diretta del display.

Al contrario di molti servizi basati sullo stesso principio infatti, Parallels Access offre un’interfaccia appositamente riadattata ad iPhone che, tramite gestures e strutture apposite, garantirà un’esperienza costantemente corretta e commisurata al dispositivo utilizzato.

parallels-access-app-per-iphone-1-avrmagazine

Oltre alla compatibilità con iPhone, nella nuova versione 2.0 l’applicazione introduce un nuovo sistema per la ricerca dei file, un comando per la registrazione dell’audio e un sistema che permetterà il risveglio del computer abbinato dalla modalità sleep.

Parallels Access è disponibile in prova gratuita per 14 giorni (iPhone e iPad); sarà poi necessario acquistare un abbonamento annuale di 19,90 euro.