Maxthon rilascia il suo Web Browser per Mac e iDevice

Chi da tanti anni usa Windows, ricorderà sicuramente Maxthon, un vecchio browser web, che, sfruttando inizialmente il motore di rendering di Internet Explorer, già presente in tutte le copie del S.O. di Microsoft, si proponeva con un interfaccia grafica fresca e piena di features molto carine.

Vista la tematica del blog, non continuerò a parlarivi di Windows, ma bensì, di una nuova versione del browser sopracitato, disponibile per Mac e device iOS, che, presentandosi con un interfaccia simile a quella utilizzata su Chrome, si ripropone con tutte quelle le caratteristiche che lo hanno reso famoso.

Maxthon, sfruttando al meglio lo stesso webKit utilizzato da Chrome e Safari,  garantisce, a detta degli sviluppatori, una ottima resistenza ai crash e una buona velocità nei caricamenti, caratteristiche che, se non fosse per la manca di molteplici opzioni di personalizzazione, lo renderebbero un browser abbastanza competitivo.

Le magiori funzioni che sono state integrate riguardano sopratutto la possibilità di proteggere i propri dati con la modalità “Navigazione Privata”, la possibilità di aggiornare in simultanea i segnalibri e i preferiti su tutte le piattaforme in cui abbiamo installato il software e l’integrazione con alcune estensioni che opzionalmente potremo installare.

Per il download di Maxthon per Mac seguite questo link, mentre Maxthon ottimizzato per iOS è disponibile su App Store.

Artikel wurde nicht gefunden MX5 Cloud Browser (AppStore Link) MX5 Cloud Browser
Sviluppatore: Maxthon Technology Limited
Voto: 17+
Prezzo: Gratuiti Download App Store