MaxCurve è un editor per iPhone e iPad che offre tutti gli elementi necessari per agire sull’immagine mediante l’impiego di 28 curve, da modificare in base alla foto scattata e al risultato finale che si vuole ottenere.

L’applicazione offre un metodo di editing sistematico e ben progetto, basato sull’impiego di selettori e di 28 curve, per gestire al meglio ogni aspetto dello scatto che si intende modificare.

E’ possibile agire sul contrasto, l’esposizione, la gamma colore, la temperatura, la luminosità, le luci, le ombre, la lucentezza, la saturazione, la grana e tanti altri parametri che possono dare all’immagine un aspetto qualitativamente professionale.

L’applicazione integra uno strumento per lo scatto in manuale, pieno di impostazioni per agire fin da subito sull’immagine che si vuole catturare, mentre integra il pieno supporto ai formati JPEG, TIFF, PNG e RAW. E’ quindi possibile esportare le immagini sul un qualsiasi  altro editor, anche su desktop, e concludere il post editing con software terzi, tra cui Photoshop.

L’interfaccia di MaxCurve è sicuramente ben organizzata e perfetta per modifiche non veloci, ma accurate e di rilievo. Ottima la strumentazione offerta nella modalità manuale e la possibilità di agire in post editing sulle immagini non compresse in formato RAW.

MaxCurve può essere scaricato da App Store per iPhone e iPad.