Ora, dopo le varie recensioni poco attinenti al mondo dei videogiochi per dispositivi mobili, torniamo invece a recensire un’applicazione che mantiene le promesse che vi abbiamo fatto qualche giorno fa: vi abbiamo detto che ci sarebbero stati un sacco di nuovi giochi, tutti per lo più validi ed interessanti, ebbene eccoci a raccontarvene un altro che non solo ricalca perfettamente la moda del momento ma, anzi, ne è la vera e propria “personificazione”. Se avete letto anche le ultime recensioni saprete quali mode vadano alla grande in questio periodo e saprete da voi come mai Litron le incarni tutte, una ad una. Se siete curiosi allora continuate a leggere!

Ed ecco qui il primo screen di un gioco che ci riporta indietro di qualche decade, facendoci non solo ringiovanire, ma anche tornare davvero a quelli che furono gli albori dei videogiochi, magari con meno colori, è vero, però graficamente e a livello di gameplay ci siamo. Inoltre se vi sembra un difetto grafico quella sorta di bombatura visibile all’interno dell’immagine, possiamo invece rassicurarvi: non è affatto un errore!

Si tratta di una vera e propria scelta di grafici e programmatori: vogliono proprio ricalcare quello che era il temperamento del gioco all’inizio degli anni ottanta e per farlo, appunto, hanno deciso che inserire un effetto bombatura potesse essere una buona idea. A conti fatti è esattamente l’effetto che i vecchi monitor a tubo catodico è esattamente questo, creavano una bombatura caratteristica che qui ritroviamo. Per il resto si tratta di un gioco a livelli, anche questi in pieno stile anni ottanta, con una colonna sonora che la dice lunga.

Il divertimento è assicurato ed è per questo che ve lo consigliamo, ottimizzato sia per dispositivi Android che iOS.

Litron
Price: Free+
Litron
Price: Free+