Ebbene sì, le novità riguardanti l’attesissimo titolo Lara Croft Go ci arrivano direttamente da niente meno che la Square Enix in persona. Ormai la data d’uscita è stata comunicata alla stampa ed è ormai cosa certa, soprattutto visto lo scalpore provocato da una sola delle tante notizie si cui s’era parlato nell’E3 2015.

La grafica di Lara Croft Go

Lara Croft Go è uno di quei titoli che non ha assolutamente bisogno di  presentazioni: a Tomb Raider ci abbiamo giocato tutti almeno una volta e per sempre i primi capitoli della nota saga ci rimarranno nel cuore. Così come pure è indimenticabile l’eco che la storia della nostra ricercatrice ha avuto nel tempo.

Sono stati fatti film, sono stati realizzati chili e chili di fan-art e cosplay alle fiere di genere, e il successo riscosso è stato talmente tanto da far entrare di diritto Tomb Raider nell’Olimpo non soltanto dei giochi, ma anche dei format videoludici più riusciti di sempre.

È probabilmente per via di questa sorta di affetto provato dai fan nei confronti di un personaggio bello come Lara Croft che il titolo per versione mobile risulta essere uno dei più attesi in assoluto. E malgrado non si tratterà di un’avventura dinamica come quelle uscite per console in anni più o meno recenti, le previsioni per i download sono da record.

Infatti è molto che se ne sente parlare (anche noi abbiamo già scritto un paio di articoli a riguardo che potete trovare qui) ma non era ancora stata comunicata alcuna data di cui invece siamo stati messi ormai al corrente.

Occorrerà pazientare ancora qualche giorno, ma il 27 agosto 2015 avremo la possibilità di scaricare e installare sui nostri dispositivi Lara Craft Go, potendo così rivangare un po’ del passato comune che riguarda tutti noi appassionati gamer.

Si tratterà di un puzzle game simile per le modalità di gioco al cugino Hitman Go, ma sia la grafica che le animazioni del nuovo lavoro di Square Enix sono di livello evidentemente superiore. Nel momento in cui verrà pubblicata l’applicazione sarà possibile scaricarla sia sugli smartphone iOS che Android addirittura gratuitamente.

Se siete dei veri appassionati e siete agili con la matita e i colori, potrete inviare dei vostri artwork direttamente al sito di Lara Croft Go e partecipare all’asta benefica realizzata per sostenere la Child’s Play Charity, un ente che si occupa di aiutare bambini con gravi difficoltà sia fisiche che mentali grazie ai finanziamenti donati dall’industria dei videogiochi tutta.