La maggior parte degli utenti iPhone ha scaricato iOS 6

È ormai un fatto noto che le mappe introdotte da Apple con iOS 6 non siano il prodotto migliore in circolazione. Durante l’utilizzo gli utenti hanno riscontrato numerosi bug che rendono l’esperienza di navigazione davvero negative.

Per non parlare dell’aspetto grafico che non ha di certo migliorato la situazione. I numerosi studi a riguardo hanno però evidenziato qualche lato positivo: ad esempio le Apple Maps consumano molti meno dati rispetto al suo rivale Google Maps, il tutto grazie alla sua grafica vettoriale. Nonostante tutto questo, un’altra ricerca a evidenziato come il rendimento delle nuove mappe non abbia affatto influenzato gli utenti.

La società Chitika ha messo in piedi un accurato studio e secondo i dati ricavanti da un’attenta statistica la maggior parte dei consumatori ha effettuato l’aggiornamento sul proprio iPhone. Il tutto anche nonostante i difetti che sono stati riscontrati come i malfunzionamento della connesione Wifi o dell’App Store troppo lento o che a volte proprio non funziona.

Rispetto ai possessori di iPhone, vediamo che la diffusione di iOS 6 è stata molto più lenta per iPad e iPod Touch. Secondo lo studio il 45% degli utenti in possesso di iPad ha aggiornato il nuovo sistema operativo, mentre il 39% continua a utilizzare iOS 5.1. il 39% di chi ha un iPod Touch ha invece deciso di aggiornare il proprio dispositivo, mentre il 31 % preferisce ancora iOS 5.1