PostePay è una delle carte ricaricabili più diffuse in Italia e prodotta da Poste Italiane e precedentemente per poterne controllare i movimenti e, soprattutto, il saldo dovevamo recarci presso un Ufficio Postale o collegarci al sito ufficiale.

Da qualche tempo, però, è stata rilasciata l’applicazione ufficiale disponibile per iPhone, iPad e iPod touch: quando si tratta di inviare dati sensibili è sempre buona cosa utilizzare tali tipo di applicazioni.

Prima di poter utilizzare l’applicazione abbiamo la necessità di fare la registrazione sul sito: questo perchè iPostePay recupera i dati direttamente on line.
Ogni volta che si accede, inoltre, dovremo reinserire username e password: ottima scelta a livello di sicurezza, in quanto i nostri dati non vengono memorizzati sul dispositivo.
Vediamo, quindi, quali sono le funzionalità offerte dall’applicazione.

Subito dopo lo splashscreen, verrà la visualizzata la schermata con la richiesta di inserimento delle nostre credenziali.

Convalidati i dati di accesso avremo due possibilità:

  • Accedere alla sezione relativa alla nostra carta PostePay;
  • Aggiungere una nuova carta, facendo semplicemente uno slide verso destra o facendo tap sul pulsante “+”.

La schermata principale è suddivisa in due sezioni.

Nella parte superiore, viene indicato il nome dell’intestatario e il saldo presente nella nostra PostePay.

La parte inferiore, invece, è destinata allo storico delle transazione (fino ad un massimo di 40 transazioni totali).

Da questa seconda sezione, potremo scegliere cosa visualizzare:

  • Prelievi: tutti i prelievi in contante effettuati;
  • Ricariche Ricevute: verranno indicate le ricariche effettuate on line, ovvero presso i centri abilitati. Evenutali ricariche effettuate tramite trasferimento da C/C postale non saranno visibili;
  • Ricariche Effettuate: visualizzeremo le ricariche fatte da noi ad altre carte;
  • Ricariche Telefoniche;
  • Pagamenti: tutti i pagamenti effettuati.

Per avere il dettagli di un movimento, basterà semplicemente fare tap sulla voce di nostro interesse.

Nella parte inferiore dell‘app, trovano spazio tre pulsanti:

  • Carta: l’eleno delle carte PostePay;
  • Logout: per eseguire il logout all’applicazione;
  • Info: dettagli sugli sviluppatori.

Si tratta, sicuramente, di un’applicazione ben sviluppata e di facile utilizzo.

Purtroppo, però, bisogna fare due critiche: la prima, forse la più discutibile, è quella di aver deciso di mettere l’applicazione in vendita al prezzo di 1,59€.
La seconda riguarda, invece, il recupero dei dati: purtroppo il funzionamento dell’applicazione è strettamente legato al funzionamento del sito di PostePay e, nel caso il sito non sia raggiungibile, l’applicazione non sarà utilizzabile.

Per il recupero di username e password postepay seguire i seguenti passaggi (procedura ufficiale Poste Italiane)

Recupero codice attivazione postepay
Accedi al link sotto indicato, inserisci il tuo nome utente e il codice di controllo visualizzato sulla pagina.
Recupero codice attivazione

Recupero nome utente via SMS
Accedi al link sotto indicato, inserisci il codice di controllo visualizzato sulla pagina e il tuo codice cliente (il numero presente sull’ultima pagina della registrazione al sito Poste.it). Riceverai un SMS con il tuo nome utente.
Recupero nome utente

Recupero password postepay via SMS
Accedi al link sotto indicato, inserisci il codice di controllo visualizzato sulla pagina e il tuo codice cliente (il numero presente sull’ultima pagina della registrazione al sito Poste.it). Riceverai un SMS con una nuova password valida solo per il primo accesso.
Recupero password

Recupero password postepay attraverso il call center
Puoi recuperare la password anche contattando il nostro Call Center al numero verde 803.160* (dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle ore 20). Tieni presente che dovrai fornire, oltre ai tuoi dati personali, anche il tuo codice cliente. Tale codice è presente sull’ultima pagina della registrazione al sito Poste.it e in tutte le fatture dei servizi a pagamento.

Recupero password per utenze business via SMS
Accedi al link sottoindicato, inserisci il codice di controllo visualizzato sulla pagina e il tuo codice cliente (il numero presente sull’ultima pagina della registrazione al sito Poste.it). Il recupero password business può essere effettuato solo dall’utenza System Administrator. Riceverai un SMS con una nuova password valida solo per il primo accesso.
Recupero password

Artikel wurde nicht gefunden