iPhone 6s e iPhone 6s Plus sono da oggi disponibili in alcuni dei paesi selezionati da Apple per la prima ondata di vendite.

 iPhone 6s e iPhone 6s Plus

iPhone 6s e iPhone 6s Plus

Attendendo quindi la distribuzione anche in Italia, programmata dall’azienda per il prossimo 25 settembre, molti si stanno chiedendo se il nuovo dispositivo made in Cupertino è compatibile con custodie, dock e accessori progettati per iPhone 6 e iPhone 6 Plus.

I nuovi dispositivi pesano circa l’11% in più rispetto ai corrispettivi modelli dello scorso anno, ciò per l’utilizzo della tecnologia 3D Touch e per il nuovo display utilizzato da Apple.

L' iPhone 6s avrà lo stesso spesore dell' iPhone 6 Plus?

Differenza di spessore tra i due dispositivi

Gli iPhone 6s e iPhone 6s Plus utilizzano, infatti, una speciale tecnologia per rilevare la profondità dei tocchi, coordinata da piccoli sensori capacitivi integrati nel sistema di retroilluminazione.

Riguardo le dimensioni, invece, iPhone 6s e iPhone 6s Plus sono più spessi di circa 0,2 mm rispetto la precedente generazione. L’incremento sarà impercettibile al tocco, tanto da far sembrare identici i diversi modelli se messi a confronto.

Secondo quanto dichiarato da molti esperti del settore, le nuove dimensioni dei dispositivi non influiranno sull’utilizzo dei ‘vecchi’ accessori. Sarà, quindi possibile utilizzare cover, custodie, dock, speaker e bumper senza alcun problema, con un po’ d’attenzione per le custodie metalliche o costituite da materiali duri.

iPhone-6s-spessore-avrmagazine

Queste, infatti, potrebbero rigare il dispositivo o creare piccole abrasioni durante la fase di inserimento o di rimozione.

Ricordiamo che nuovi iPhone saranno disponibili in Italia dal prossimo 25 settembre. Non abbiamo notizie su eventuali preordini.