iFixit, come per ogni nuovo prodotto, disassembla l’Apple Tv 2015 e il telecomando progettato da Apple per interagire con il sistema operativo installato sul set top box di nuova generazione.

Apple Tv 2015 ifixit2

Apple Tv 2015 iFixit Teardown

La nuova Apple Tv è stata classificata tra i prodotti semplici da smontare, vista la disposizione delle varie componenti hardware e l’ampiezza del case. La disposizione ‘modulare’ dei diversi componenti, tra cui l’alimentatore e la presa AC-in, e l’utilizzo delle viti Torx sono fattori che contribuiscono alla semplificazione dello smontaggio e della conseguente riparazione.

Gli esperti di iFixit hanno confermato la presenza del processore dual-core A8 a 64 bit e di 2 Gb di Ram LPDDR3. Manca l’uscita audio digitale e la microUSB, opportunamente sostituita da una porta USB C che, attualmente, verrà utilizzata per scopi diagnostici in caso di riparazione.

Apple Tv 2015 ifixit3

Remote 2015 iFixit Teardown

Per il resto, non manca una porta HDMI 1.4, il modulo WiFi 802.11 a/b/g/n/ac, la porta Ethernet e il ricevitore IR.

Il nuovo telecomando, invece, integra una batteria da 410 mAh, capace di mantenere attivo il dispositivo per alcuni mesi, oltre ai quali è possibile effettuare una veloce ricarica con un cavo Lightning e un adattatore standard. Riguardo le componenti interne, il nuovo telecomando include due microfoni, il modulo Bluetooth, il trasmettitore IR e i due sensori per il movimento, quali: accelerometro e giroscopio.

La nuova Apple Tv sarà disponibile sullo store online e nei negozi fisici dal prossimo autunno. Ricordiamo che in Italia Apple non attiverà, momentaneamente, il controllo del sistema operativo mediante Siri.