iFiles 2 è la nuova versione del famoso file manager per iPhone e iPad, caratterizzata da un’interfaccia grafica completamente rinnovata e da alcune funzioni chiave che possono risultare molto interessanti per aumentare la produttività e semplificare la gestione dei file, anche da piattaforma mobile.

iFiles 2 applicazioni per iPhone avrmagazine 2

L’applicazione permette l’accesso ai file presenti sul dispositivo mediante il protocollo SMB/CIFS con supporto server, con il quale è possibile accedere ai dati da browser, da Finder o da Explorer su Windows.

Non manca il supporto alle piattaforme di archiviazione on the cloud e a diversi protocolli di trasferimento, tra cui: Dropbox, Google Drive, iCloud, Box.net, OneDrive, SMB/CIFS, SugarSync, AFP (Mac Shares), FTP/FTPS, SFTP, Flickr, Facebook, Rackspace CloudFiles, CloudApp, PogoPlug, WebDav, Amazon S3, ownCloud, 4Shared e Amazon S3.

iFiles 2 applicazioni per iPhone avrmagazine 1

Tra le novità della nuova versione, oltre a quelle sopracitate, notiamo la possibilità di aprire tab multiple tra cui navigare per la gestione dei diversi file, il supporto a nuove estensioni, la possibilità di personalizzare alcuni elementi dell’interfaccia e il pieno supporto alla modalità split view su iPad.

iFiles 2 è disponibile su ApPS store per iPhone e iPad a 4,99 euro.