HTTP tracker: tracciare le richieste url su iPhone o Ipad

Oggi vi voglio parlare di HTTP Trace un utility molto interessante che attraverso un interfaccia molto semplice ed intuitiva ci dà la possibilità, ogni qualvolta ci colleghiamo ad un indirizzo web su iPad, iPhone o iPod Touch, di analizzare tutti i dati scaricati e le relative informazioni.

L’app consiste in un leggero browser che ci permetterà di collegarci all’indirizzo che intendiamo analizzare, successivamente basterà cliccare sul tasto predisposto in alto a destra per visualizzare i file di log e le relative informazioni.

 

La lista dei dati che verrà creata è veramente molto completa, avremo la possibilità di visionare i singoli file Html, javascript, CSS e le relative immagini, inoltre cliccando su ognuno di essi sarà possibile leggere le informazioni relative o collegarsi, nel caso di una immagine o file multimediale, attraverso Safari, per visionarli singolarmente.

Come da immagine, analizzando un file CSS saranno disponibili tutte le informazioni inerenti all’URL e alle request/response headers utilizzate, ma soprattutto sarà possibile visionare l’intero codice con i relativi collegamenti.

Concludendo posso affermare la grande utilità della piattaforma proposta sopratutto per chi ha la necessità di visionare, anche in mobilità, i dati ed il codice inerenti al proprio sito o blog, senza utilizzare un Pc/Mac che necessità di browser con estensioni apposite.

HTTP Trace è disponibile su App Store per iPhone, iPad e iPod Touch.

HTTP Trace (AppStore Link) HTTP Trace
Sviluppatore: Sreejith Sreekumar
Voto: 17+
Prezzo: 3,99 € Download App Store