Visto l’argomento che tratteremo tra pochissimo e visto il target di riferimento di questa app probabilmente nota a tutti gli amanti ed esperti del settore, ci rivolgiamo appunto a tutti quegli sportivi sia amatoriali che professionisti, interessati ad avere un aiuto effettivo ed affidabile nel momento in cui si ritrovano a praticare il proprio sport. Stiamo parlando di Hole 19 un’applicazione che ha trovato un grande sostegno e supporto all’estero e che merita di ricevere qualche riconoscimento anche dall’utenza italiana. Se siete curiosi, ma soprattutto se il Golf è il vostro sport, allora continua a leggere la nostra recensione.

Come il nostro solito, partiremo da un’analisi volta a capire come sia stata programmata e progettata la grafica di Hole 19, in quanto strumento utile per usare l’applicazione al meglio ed esplorarla nella sua interezza. In questo caso, trattandosi per lo più di una applicazione strettamente funzionale, l’hanno mantenuta leggera e particolarmente semplice, senza però trascurare una certa attenzione all’aspetto generale di Hole 19 che si mantiene piacevole e curato allo stesso tempo, oltre che estremamente intuitivo.

Hole 19 è stata progettata in modo tale da aiutarvi direttamente sul campo, così da monitorare le vostre performance e creare automaticamente un grafico tale da rendere possibile notare i propri progressi e capire dove intervenire in modo da migliorasi continuamente, agendo su aspetti particolari quali movimenti, forza e attrezzature da usare in determinate situazioni. E’ inoltre fornito di una comodissima mappatura di migliaia di campi, che sono sempre in continuo aggiornamento.

Ovviamente il download è ottimizzato sia per dispositivi Android che Apple e potrà essere vostra gratuitamente.