Una delle tipologie di giochi più amate dagli utenti si è oggi arricchita di un nuovo titolo, Hocus sviluppato da Yunus Ayyildiz. Si tratta di un nuovissimo puzzle game basato sull’illusione della prospettiva, che ricorda molto titoli come il famosissimo Monument Valley.

Hocus

Hocus

Chi ha apprezzato Monument Valley farà sicuramente lo stesso con Hocus. Come per il famoso titolo di Usto, anche in Hocus ogni livello sarà un gioco continuo di interpretazione della prospettiva, con una piccola differenza.

Rispetto a Monument Valley non sarà possibile modificare la prospettiva del puzzle.  Infatti, questa sarà fissa, lasciando così al giocatore la possibilità di scegliere la giusta direzione da percorrere, ruotando la forma e interagendo con essa.

A livello grafico Hocus è estremamente minimalista e utilizza come colori principali il nero e il bianco sfumati, sia per lo sfondo sia per il percorso. Il gameplay è poi integrato con una colonna sonora dalla melodia abbastanza curata e con gradevoli effetti sonori, che variano in base alle azioni eseguite nel puzzle.

Al momento Hocus integra 50 livelli da affrontare con altri in arrivo in futuro. L’obiettivo del gioco è quello di portare il cubo rosso nel corrispondente foro quadrato situato da qualche parte lungo il percorso, modificandolo manualmente in base alla prospettiva.

Il gioco non presenta alcun limite di tempo, perciò potrete giocare liberamente senza count down, mentre non include punteggi o classifiche.

Hocus è un gioco disponibile nell’App Store al prezzo di 0,99 euro ed è compatibile con iPod Touch, iPhone e iPad.

hocus.
Developer: gamebra.in
Price: 0,99 €