Quello che per molti sembrava un futuro lontano e anche solo l’idea avrebbe fatto divertire i nostri parenti meno tecnologici, ora è realtà! HUE, questo è il nome delle nuove rivoluzionarie lampadine di casa Philips che si differenziano da molte altre per caratteristiche del tutto uniche.

hue-philips-1-avrmagazine

Si tratta di lampadine LED con attacco standard E27 (2.7 cm di diametro) che, una volta attaccate ad una normalissima lampada creeranno una luce calda, molto simile alle vecchie lampadine ad incandescenza. Quello che le HUE celano è la possibilità di creare qualsiasi colore immaginabile, il tutto comandato dal vostro dispositivo mobile tramite la sua applicazione dedicata, sia da iPhone che da iPad e Android.

Avrete la possibilità di nominare ogni lampadina per riconoscerla al volo (ad esempio la camera da letto piuttosto che il salotto) poiché funzionano tutte senza fili! Nella scatola infatti troverete 3 lampadine e una centralina, che si occuperà di inviare i colori e il livello di luminosità ad ogni singola lampadina. Questa centralina può comandare fino a 50 lampadine contemporaneamente!

La luminosità di ogni singola lampadina può essere comandata tramite questa schermata:

20130506-125423.jpg

Ruotando lo schermo si potrà scegliere il colore per ogni lampadina:

20130506-161211.jpg

Ecco come iniziare ad usare questi stupendi dispositivi:

  • Scaricare l’applicazione

Andate sull’AppStore o Google Play e scaricate l’applicazione HUE. Ne troverete altri non ufficiali ma ne parleremo poi.

  • Collegare la centralina alla rete

Collegate la centralina alla presa di corrente e tramite il cavo di rete incluso nella confezione collegate la centralina al vostro router. Si auto-configurerà per funzionare con la vostra rete.

Quando aprirete l’applicazione comparirà questo avviso:

HUE_centralina

Premete l’unico tasto presente sulla centralina e il dispositivo vi si abbinerà in automatico. Ora potrete comandare le lampadine!

  • Usare l’applicazione

Ora che avete terminato l’abbinamento ed è tutto funzionante vedrete, cliccando sulle immagini presenti nell’applicazione, le luci cambiare colore e intensità. Questo perché potrete scegliere il colore di ogni lampadina non solo dalle varie gradazioni ma anche da un immagine i cui colori vi hanno colpito particolarmente.
Un rapido esempio: siete stati in India e avete scattato foto di una donna pitturata per un matrimonio. Potrete selezionare la foto e scegliere il colore di ogni lampadina spostando il puntatore sul colore desiderato.

hue-applicazioni-iphoneipad-avrmagazine
Questo apre il mondo a infinite combinazioni di colore e ambientazioni. Ho trovato anche molti professionisti, dai fotografi ai giornalisti passando per artigiani di ogni settore, usare questi dispositivi, in quanto permette di avere una luce neutra anche in presenza di monitor con colori calibrati per un uso specifico piuttosto che dai locali per dare un tocco di originalità all’ambiente.

  • Applicazioni non ufficiali

Qui arriva il divertimento: ci sono molte applicazioni che permetto di sfruttare le HUE per ulteriori 1000 usi! Esistono applicazioni utili per la cromoterapia, altri per fare una vera e propria discoteca… insomma è una cosa da non perdere!

Il costo dello Starter Kit alla pubblicazione dell’articolo è di €199,95 in esclusiva negli Apple Store d’Italia e OnLine. Lo Starter Kit contiene la centralina e 3 lampadine HUE. Il costo di ogni lampadina aggiuntiva è di €59,95 sempre negli stessi store.

Personalmente le ho provate e sono veramente imperdibili, forse non alla portata di tutti ma per un compleanno o magari una festività può essere un ottimo regalo per i giovani e quelli che lo sono un po’ meno.