Quando i giochi prendono i nomi di personaggi celebri e tra i più famosi del globo, costituendo probabilmente anche una delle vere e proprie mode all’interno dello star system, si è certi allo stesso tempo sia di riscuotere automaticamente del gran successo, ma si dovrebbe anche essere consapevoli dei rischi che una scelta del genere potrebbe portare: nessuno vorrebbe mai avere a che fare con un’orda di fan arrabbiati. Con queste premesse, ovviamente, è giusto parlarvi di Gordon Ramsay Dash camminando praticamente sulle uova, attenti a capire fino a che punto questo sia un buon gioco e quanto invece sia soltanto un nome messo per attirare download.

Conviene proseguire con il solito ordine che vede come primo aspetto analizzato la grafica, utile a capire quanto e come sia il lavoro effettuato alle spalle di Gordon Ramsay Dash valutando quindi i risultati ottenuti dal team di sviluppatori che ne sta alle spalle. ormai lo sappiamo bene: i giochi che recano la dicitura “Dash” sono sempre dei gestionali volti alla competizione contro il tempo. In questo caso la grafica è stata realizzata in maniera molto “cartoon” ma allo stesso tempo piacevole.

Così come la grafica e l’aspetto del gioco non sono stucchevoli, non rischieremo di annoiarci giocando. Certo, è pur sempre un gestionale di cucina, ma il mood con il quale lo affronteremo sarà diverso dal solito. In questo caso saremo i protagonisti di una sorta di reality documentario che registrerà i nostri progressi nell’ascesa dall’essere gestori di una piccola tavola calda fino al riconoscimento stellato di Chef mondiale.

Gordon Ramsay Dash ci è piaciuto e per questo ve lo consigliamo. Il download è gratuito ed ottimizzato sia per dispositivi Apple che Android.

Gordon Ramsay DASH
Developer: Glu Games Inc
Price: Free+
GORDON RAMSAY DASH
Developer: Glu
Price: Free+