Da quando, quasi un anno fa, Foursquare ha deciso di dividere l’app in due, con l’introduzione di Swarm, ai fan dell’app è mancata tantissimo la possibilità di confrontarsi con amici ed estranei per conquistare la mayorship – ossia la carica di sindaco dei loro luoghi preferiti.

Ebbene l’azienda ha comunicato oggi che le mayorship sono state reintrodotte su Swarm, insieme con l’adozione – al posto dei vecchi  badge – di una nuova serie di sticker – di grandezza maggiore e di forma diversa rispetto ai badge – che si potranno sbloccare e utilizzare ogni volta che si vorrà quando si effettueranno dei check-in dei posti, s’invieranno dei messaggi e si scaricheranno delle foto.

Mona (Lisa)

Mona (Lisa)

Per offrire un’esperienza d’utilizzo più accattivante  l’azienda ha deciso di introdurre una versione rielaborata delle strategie di gioco contenute nella versione originaria di Foursquare. Chi utilizzava  Foursquare prima che si trasformasse in  Swarm, riconoscerà alcuni di questi sticker: CrunkedBender, ad esempio, sono  una riproposizione della prima coppia di badge che si poteva conquistare nella versione “giurassica” dell’app. Proprio come per i badge nel vecchio Foursquare, per sbloccare gli sticker sarà necessario fare il check-in di un certo numero di posti che appartengano alla stessa categoria. Per guadagnarsi lo sticker di Mona (Lisa) – che sostituisce il ben noto badge di (Andy) Warhol –  occorrerà, ad esempio, recarsi in numerose gallerie d’arte.

swarm-foursquare-avrmagazine

Saranno inoltre presenti alcuni sticker “a scadenza” che potranno essere sbloccati facendo i check-in di posti determinati o in concomitanza di eventi particolari. La versione 2.3 per iOS – compatibile anche con l’Apple Watch – consente ai possessori di utilizzare il nuovo orologio della Mela per fare i check-in e cercare gli amici nei paraggi.