Il 12 maggio , inizialmente solo su iOS, Facebook ha lanciato Instant Articles, un nuovo servizio per i siti giornalistici per postare velocemente articoli interattivi su Facebook . Ormai sempre più persone leggono e condividono le notizie sui loro dispositivi mobili e Facebook ha deciso, anche in ragione delle sue nuove strategie pubblicitarie, di migliorare l’esperienza sull’app dedicata. Finora questi articoli impiegavano in media circa otto secondi per caricarsi, di gran lunga il peggior risultato per un contenuto singolo su Facebook. Instant Articles accorcia queste tempistiche di quasi dieci volte.

Facebook Instant Article

Facebook Instant Article

Insieme con la possibilità di leggere questi post più rapidamente Instant Articles introduce un pacchetto di funzioni interattive che permettono agli editori di rinnovare completamente il modo in cui le notizie vengono diffuse: ingrandire e guardare foto in alta risoluzione semplicemente inclinando il telefono, guardare video in autoplay durante lo scrolling del post, esplorare mappe interattive, ascoltare commenti audio e dare un like a singole parti dell’articolo.

instant-articles-avrmagazine

Gli editori avranno pieno controllo sulle notizie e sulla pubblicità da inserire in essi, incassandone i ricavi, oppure avranno la possibilità di usare il Facebook Audience Network per monetizzare le quote pubblicitarie non vendute. Ci sarà anche la possibilità per le case editrici di monitorare i dati e il traffico mediante comScore e altri strumenti di analisi.”

Si tratta fondamentalmente di un servizio che consente agli editori di dare ai loro lettori una migliore esperienza di navigazione su Facebook ” ha dichiarato Chris Cox, il Chief Product Officer di Facebook. “.Instant Articles permette ai media di diffondere con incredibile celerità notizie interattive su Facebook , mantenendo il totale controllo sui contenuti e sulle strategie commerciali.”

instant-articles-avrmagazine

Inizialmente Facebook sta collaborando con nove partner per il lancio di Instant Articles: gli statunitensi New York Times, National Geographic, BuzzFeed, NBC, The Atlantic; i britannici Guardian e BBC News; i tedeschi Spiegel e Bild Zeitung. Mark Thompson, presidente e CEO della New York Times Company ha dichiarato: ” il New York Times possiede già un significativo numero di lettori su Facebook , quantità in costante aumento. Partecipiamo a Instant Articles per cercare nuove forme di crescita e sviluppo su Facebook , per migliorare l’esperienza e la partecipazione di chi gradisce il nostro modo di fare giornalismo. Noi siamo soliti incontrare i nostri lettori nei luoghi che frequentano, nel senso che non ci limitiamo ai nostri siti dedicati ma siamo anche sulle piattaforme sociali frequentate dal nostro pubblico e da potenziali nuovi lettori.”

Facebook
Facebook
Developer: Facebook, Inc.
Price: Free