DontSpy è un’applicazione per iPhone e iPad sviluppata da Ivan Colasanti, che ci permette di rilevare microspie e altre periferiche elettroniche nascoste.

dontspy-app per ios-avrmagazine

Prima di avventurarci nel descrivere l’applicazione precisiamo alcuni punti; come detto dallo sviluppatore all’interno della descrizione su App Store non si tratta di un’app per fare scherzi agli amici, vengono infatti sfruttati i sensori di iPhone e iPad per rilevare la presenza di magneti.

Altoparlanti, telefoni, microfoni e microspie di solito, nella maggior parte dei casi, hanno al loro interno dei magneti fondamentali per il loro funzionamento, DontSpy usa il magnetometro per rilevare questi magneti e scoprire quindi microspie poste in luoghi più improbabili, pensiamo ad esempio alla tasca di una camicia o di una giacca.

dontspy-app per ios-avrmagazine2

Quando si avvia l’applicazione ci troveremo davanti ad un’interfaccia semplice e minimale; per iniziare il rilevamento basterà premere sul pulsante “Start” posto in basso a sinistra, in questo modo l’interfaccia diventerà di colore verde, indicandoci per l’appunto l’assenza di magneti nelle vicinanze. Spostando il dispositivo in prossimità di un’altoparlante, di una semplice calamita o per esempio vicino ad un portatile, il segnale aumenterà, mostrandoci l’intensità tramite un indicatore e il colore rosso della schermata.

dontspy-app per ios-avrmagazine3

Come detto in precedenza l’app individua i magneti e lo fa anche bene, l’abbiamo infatti testata vicino a delle semplici calamite decorative e anche in prossimità di altoparlanti, con ottime risultati e segnalazioni sempre precise; purtroppo non abbiamo una microspia a portata di mano, ma siamo sicuri che la rileverebbe senza problemi.

Ecco un codice per scaricare gratuitamente DontSpy.