Adattatori Lightning Apple iPhone 5 ancora non disponibili

Il 28 Settembre in Italia è stato distribuito il nuovo melafonino l’Apple iPhone 5, come precedentemente descritto nell’articolo Batterie per iPhone 5 questa componente è la nota più dolente di questo super smartphone.

La discussione  che gira in rete e che riguarda Apple è:  la pessima gestione dell’uscita degli accessori originali iPhone 5, come i cavi caricabatterie .

Tra certezze, finte menzogne fatte girare in rete da alcuni blog con lo scrupolo di confondere i consumatori, questi accessori non sono ancora disponibili e parliamo di:

Adattatore Lightning 30 pin (Link)

Adattatore da Lightning a 30pin (02,m) (Link)

Come si vede dalle immagini, e come potrete verificare voi stessi cliccando sui rispettivi link, riportano ancora una spedizione dai 5 ai 7 giorni e Apple che inizia ad assomigliare a un vero e proprio gerarca darà ma non si sa ancora quando il benestare ad alcuni produttori per la realizzazione dei caricabatterie aftermarket dell’iPhone 5.

Attualmente l’unico modo che ha un consumatore per ricaricare un iPhone 5 è ricordarsi di portarsi dietro l’unico cavo originale che ha, oppure comprare un cavo usb mini usb costo indicativo 10€ e successivamente l’adattatore Adattatore da Lightning a micro USB disponibile a 19€ per un totale di 29€ soldi spesi sicuramente male ma è una possibile soluzione.

Lo step successivo che effettuerete, una volta in commercio i cavi caricabatterie originali, è quello di comprarli e quindi avrete speso facendo una media 29€ prima  e € 29 o 39 dopo per una media di 60/70 € che corrisponde all’acquisto di un charger medio per l’iPhone 5 che esiste alcuni esempi.

A-Solar

Proporta

Peccato che anche a questi manca il jack nel caso di A-solar che fornisce svariati ingressi di alimentazione.

L’assurdita è che se vi occorrono gli Auricolari In-Ear Apple con telecomando e microfono, non troverete nessun problema sono disponibilissimi al prezzo di 80€ e anche quì il consiglio se volete spendere  quella somma comprate un prodotto superiore ad esempio le Cuffie sportive Bose SIE2 (link).

Come si suol dire morto un papa se ne fa un’altro ma in questo caso Apple diretta dal neo Ceo Tim Cook sta perdendo parecchi consensi rispetto a chi ragiona con la propria testa.

A voi la possibilità di esprimere le vostre impressioni.

  • Pingback: Wake Up And Smell The Bacon per iPhone, caratteristiche tecniche | AVRMagazine.com()

  • Pingback: AVRMagazine.com()

  • Pingback: iPad 3: qual'è il prezzo effettivo a tre giorni dal rilascio nel nuovo modello | AVRMagazine.com()

  • Friulan Marco

    Secondo me questi benedetti cavi arriveranno a novembre anche io ho rotto l’originale e ho speso 730€ che per un periodo non ho potuto utilizzare visto che vivo in un paesino dell’umbria non ho carta di credito e il primo apple store c’è l’ho a 400km, non ho parole

  • Alfedro Dimitri

    Non siete gli unici a pensarla così, putroppo ho perso il mio cavo originale, infatti ho ripiegato sul cavo Lightning a micro USB ed è naturale che comprerò l’originale quando uscirà, averne uno solo almeno per me è impossibile.

  • Fiorello Giunta

    Sono abbastanza sdegnato da questi comportamenti di Apple.AVR avete ragione è un bel telefono ma c’è un limite a tutto ci sono tante persone che come me hanno bisogno del telefono per lavorare e hanno speso nel mio caso più di 800€ che non sono spiccioli.

    Per il Sig.Medici guardo questo blog perchè non sono schiavi dei produttori diciamoci pure le cose in faccia.

  • Milano Pharm71

    Ragazzi concordo con voi.Sono un commerciale di una nota azienda farmaceutica e ho lo stesso problema alcune volte ho dimenticato il cavo, per chi non lo sa il cellulare per un commerciale è vitale come l’aria immaginate solo il disastro che mi ha provocato.

    Un’appunto per il charger della proporta sapete come va il Turbocharger 5000

  • Sandro Medici

    Io non capisco una cosa, ma perchè avete comprato l’iPhone se dovete criticarlo?

    • Ciao Sandro l’abbiamo comprato perchè oltre ai bug che tutti conosciamo l’iPhone 5 è un grande smartphone e naturalmente per noi è uno strumento di lavoro.

      Visto che è uscito da un mese e noi per primi non abbiamo cavi per caricare, perchè siamo spesso in giro, capisci che per chi lavora ma anche per l’utente comune diventa pesante.Di auricolari ne abbiamo in abbondanza ma quelli non caricano nulla.