Batterie per iPhone 5

Parliano delle batterie per iphone 5 , come  ben sapete  al Keynote del 12 Settembre 2012Apple ha presentato tutte le novità inerenti ai nuovi iDevice 2012, in particolare ci si è soffermati sulla batteria dell’iPhone 5. Il dilemma che tutti ci stiamo ponendo è quanto questa battaria sarà performante e quando tempo ci vorrà per metterla Ko.A onor del vero questo è un discorso generalistico ma che possiamo assottigliare prendendo in considerazione l’evoluzione delle batterie dei vari iPhone in un confronto sulla carta.

iPhone 4iPhone 4SiPhone 5
Autonomia in conversazione: fino a 7 ore su 3GAutonomia in navigazione: fino a 6 ore su 3G fino a 10 ore in Wi-FiAutonomia in standby: fino a 300 oreAutonomia in conversazione: fino a 8 ore su 3GAutonomia in navigazione: fino a 6 ore su 3G fino a 9 ore su Wi-FiAutonomia in standby: fino a 200 ore Autonomia in conversazione: fino a 8 ore su 3GAutonomia in navigazione: fino a 8 ore su 3G fino a 10 ore su Wi-FiAutonomia in standby: fino a 225 ore

Nella tabella possiamo vedere dichiarati i dati ufficiali delle batterie delle varie versioni di iPhone.A prima vista mettendo a confronto questi dati ufficiali ci troveremo sicuramente spiazzati leggendo l’ultimo dato “Autonomia Wi-FI” e la prima domanda, escludendo i vari fattori hardware che andremo a discernere più avanti  è “ho un telefono nuovo con una batteria non eccessivamente brillante rispetto a un iPhone 4“.Effettivamente non stiamo ipotizzando la batteria dell’iPhone 5 prodotto 2012della Apple dura meno di un iPhone 4 ma come è possibile.

La risposta a questa domanda non è del tutto scontata e non crediate che tutto il mondo si faccia scrupoli a fermarsi li, infatti abbiamo chiesto a 100 dei nostri utenti cosa ne pensavano comunicandogli questo confronto.La risposta per il 91% è stata mi aspettavo una batteria migliore.Solo il 9% ci ha smontato subito rispondendo correttamente  “è migliore con un hardware maggiore”. Come precedentemente scritto ci siamo basati su un confronto solo di dati senza prendere in considerazione altri valori.Adesso invece vediamo cosa questo iPhone 5 deve alimentare e lo facciamo con un nuovo confronto dei dati ufficiali.

iPhone 4iPhone 4SiPhone 5
Display Retina da 3,5″ (diagonale) 960×640 pixel 326 ppiDisplay Retina da 3,5″ (diagonale) 960×640 pixel 326 ppiDisplay Retina da 4″ (diagonale) 1136×640 pixel 326 ppi
Modello GSM: GSM/EDGE UMTS/HSPA — Wi-Fi (802.11b/g/n; 802.11n a 2,4GHz) Bluetooth 2.1 + EDR GPSGSM/EDGE UMTS/HSPA – CDMA EV-DO Rev. A2- Wi-Fi (802.11b/g/n; 802.11n a 2,4GHz) Bluetooth 4.0 GPS e GLONASSModello GSM: GSM/EDGE UMTS/HSPA+ DC-HSDPA Modello CDMA: CDMA EV-DO Rev. A e Rev. B LTE3 Wi-Fi (802.11a/b/g/n; 802.11n a 2,4GHz e 5GHz) Bluetooth 4.0 GPS e GLONASS

 

Come si evince da questo confronto la batteria dell’iPhone 5 deve alimentare un hardware maggiore rispetto ai precedenti iDevice e lo fa egregiamente visto che il valore di Autonomia è maggiore rispetto al precedente 4S e si avvicina di molto al 4 con un hardware piu esile. Quello che però vogliamo portare alla vostra attenzione sono i processori A4 iPhone 4, A5 iPhone 4S  e A6 per iPhone 5.Basti pensare che il processore A6 ARM Cortex 15 dell’iPhone 5 è più performante del suo predecessore l’ARM Cortex-A9 on-board sul 4S questo significa non solo che la nuova batteria sulla “carta” è la migliore in assoluto ma che apple nel processo di ingenerizzazione ha prodotto e ottimizzato il comparto alimentazione. Ci auguriamo che questo confronto possa esservi stato d’aiuto anche se permane tra gli utenti di tutta la rete quel malcontento generale dovuto ai pochi cambiamenti (che in realtà sono molto di più).Se riflettete su quanto esposto in questo articolo sicuramente cambierete idea. Naturalmente i vari produttori aftermarket stanno già producendo batterie sostitutive e charging cover per iPhone 5 e presto ve ne mostreremo alcuni anche con il supporto delle nostre video recensioni. Stay Tuned….