L’Apple Tv di quarta generazione è una delle maggiori novità annunciate da Apple durante l’evento dello scorso 9 Settembre, vista l’introduzione di Tv OS e di tante novità che rendono unico il servizio per l’home entertainment made in Cupertino.

Apple Tv

Apple Tv

La nuova Apple Tv non cambia molto nel design, utilizzando la stessa scocca della precedente generazione, riadattata alle nuove componenti hardware. Il piccolo telecomando in alluminio, invece, è stato sostituito da un controller con area touch, pensato per essere utilizzato come unico dispositivo per il controllo della televisione di casa.

Apple ha lavorato molto sul software, pesantemente rivisitato rispetto la precedente versione e caratterizzato da una UI che riprende molto iOS 9. Ha, inoltre, introdotto nuove api per la creazione di contenuti e applicazioni, affinché si integrino alla perfezione con l’interfaccia del dispositivo.

Apple Tv avrmagazine 4

Apple Remote Control 2015

In particolare, gli sviluppatori di Apple Tv hanno creato un sistema operativo semplice da navigare, immediato da utilizzare e ideale per essere utilizzato da tutti, anche con i comandi vocali e l’aiuto di Siri.

Secondo le ultime indiscrezioni, il nuovo dispositivo sarà disponibile entro fine mese, mentre potrà essere pre ordinato dal prossimo 26 ottobre. I prezzi ancora non sono stati ufficializzati in Italia, ma alcune fonti ipotizzano un costo di 179 euro per il modello da 32 gb e di 239 euro per la versione con memoria d’archiviazione da 64 Gb.