Eccoci al secondo dei tre appuntamenti dedicati alla customizzazione del nostro Samsung.

Nel precedente articolo, vi abbiamo mostrato come sia possibile installare una ROM a nostro piacimento sul Galaxy S2.

Nella fattispecie, vi abbiamo fornito tutti i passaggi necessari per l’installazione della rom denominata Cyanogenmod.

Nel videotutorial che vi andiamo a proporre, cercheremo di fornivi le differenze tra la rom Samsung e la custom rom indicata, così da poter valutare una eventuale installazione.

Teniamo a sottolineare, che l’eventuale installazione di Cyanogenmod prevede una modifica al vostro Samsung tale da far decadere la garanzia ufficiale: questo perché una eventuale rimozione “standard” lascerà tracce inevitabili sul dispositivo.

Ma non temete: nel terzo ed ultimo videotutorial vi mostreremo come poter cancellare tutte le tracce di custom rom.

E ora… buona visione. Come sempre, qualsiasi dubbio o perplessità potrete esprimerlo nei commenti.

  • Pingback: Obbligatorie meno app preinstallate | AVRMagazine.com()

  • Pigma79

    ciao ,

    Io ho un salaxy s2 i9100 che monta android versione 4.0.3, dovrei scaricarmi una Clockworkmod recovery, versione 5.0.2.3 o una versione 4.0.3 come il sistema ?? Scusa la mia ignoranza e grazie in anticipo !

    • Non è questione di ignoranza ma solo di sapere le cose nessun problema.

      Venendo alla tua domanda Sicuramente Clockworkmod  per 4.0.3