Il nuovo Whatsapp, altrimenti noto come Whatsapp 3.0, è arrivato su tutti gli smartphone Android. Ce ne siamo accorti all’improvviso nel pomeriggio di giovedì 14 maggio. Sebbene la versione in .apk fosse già disponibile in beta dal 13 aprile, l’aggiornamento per tutti è avvenuto in modo abbastanza repentino. Da giovedì 14 maggio, appunto, la nuova versione 2.12.84 è installabile scaricandola dal Google Play Store, se non si è già autoinstallata come è successo a chi scrive. Lo stile generale è senz’altro di aspetto più gradevole, i caratteri sono leggermente rimpiccioliti e sono anche stati modificati il pulsante di inizio registrazione del messaggio vocale, con una piccola sorpresa di cui si darà qui sotto, e il campo di testo.

Whatsapp Material Design

Whatsapp Material Design

Nella nuova versione, che non comporta cambiamenti funzionali, sono incluse nuove icone, la barra di stato trasparente, un menù unificato a scomparsa, bellissime immagini incorniciate per gruppi e contatti, una bolla verde per i messaggi non letti, nuove animazioni come quella, molto simpatica, del microfono che salta.

Se, senza volerlo, si tocca il pulsante del microfono sarà possibile farlo scorrere verso la sinistra per cancellare la registrazione e improvvisamente un’iconcina a forma di microfono farà un tuffo nel cestino dove scomparirà insieme con il messaggio vocale che si vuole cancellare.

materialdesign

Per ora l’annunciata possibilità di salvare le conversazioni su Google Drive, analoga alla già funzionante opzione di salvataggio su iCloud per la versione di WahtsApp per iOS, non è stata ancora implementata. Staremo a vedere se nel prossimo futuro la piattaforma scelta per il back-up sarà ancora quella di Google oppure sarà una diversa: aspettiamo fiduciosi.

WhatsApp Messenger
WhatsApp Messenger
Developer: WhatsApp Inc.
Price: Free