Gamee è una piattaforma di social network mobile-first con un interessante modello di investimento, che non ammette la presenza di acquisti in-app nei giochi.

Gamee giochi per iphone e android avrmagazine

Gamee, fondato da un gruppo di sviluppatori della Repubblica Ceca e guidato da una ex collaboratrice di Google, è una piattaforma costituita da giochi gratuiti, scritti in HTML5, con le funzionalità abituali di un social network.

Gamee permette agli utenti di sfidare i propri amici tanto all’interno quanto all’esterno del network. Il bello dei giochi in HTML5 è la possibilità di essere giocati ovunque nel web e non necessariamente dentro la piattaforma social.

Il target principale di Gamee è quello dei giocatori non abituali, che di norma disputano le loro partite in mobilità, sui mezzi pubblici o nelle sale di attesa.

Ciononostante questi gamer non sono poi così passivi quanto apparentemente sembrerebbero, giocando fino a sei ore a settimana, che è un periodi di tempo non indifferente, anche se nepppure lontanamente paragonabile alle maratone dei giocatori duri e puri più incalliti.

Fra le altre cose un punto di onore di Hungrymobile è quello di aver sviluppato una piattaforma in cui tutti i giochi sono e saranno sempre esclusivamente gratuiti.

Secondo l’azienda gli acquisti in-app, implementati in moltissimi casual game, troppo spesso sono delle vere e proprie fregature, che rifilano ai player meccaniche di gioco noiose e ripetitive.

Gamee giochi per iphone e android avrmagazine

Gamee ha scelto un modello di business che prevede di collaborare con marchi che possano sponsorizzare un gioco già esistente, oppure che intendano contribuire alla creazione di uno nuovo in collaborazione con il suo team di sviluppatori.

Questo modello è sostenuto dal convincinento che i giochi sponsorizzati riescano a veicolare i valori del brand sponsor molto meglio rispetto alla pubblicità classica. A tutto giugno 2015cinque marchi internazionali risultano collaborare con il progetto Gamee, fra essi spiccano il brand di abbigliamento spagnolo Desigual e il gruppo editoriale francese Lagardère.

Da alcuni mesi il social network è stato inizialmente sperimentato in Australia e in Turchia, a rappresentare, rispettivamente, il mercato occidentale e quello dei paesi in via di sviluppo. In un solo mese sono state calcolate un milione di partite, mentre la media delle visite degli utenti è stata di 17 minuti.

Uno dei primi risultati ottenuti dai test di mercato effettuati da Gamee è quello che sottolinea il ruolo della localizzazione linguistica nel lancio di un servizio o di un prodotto: tradurre l’app in turco ha causato un aumento del 92% nelle registrazioni. Oltre a ciò la piattaforma ha visto la partecipazione di molti più utenti con il tablet di quanto ci si aspettasse.

Forte di questa conoscenza, la squadra di Gamee sta già lavorando a una versione per tablet separata. L’app è disponibile tanto per iOS quanto per Android ed è scaricabile gratuitamente dall’App Store e dal Google Play Store.

Gamee - play, win, share!
GAMEE - One app full of Games