Mozilla ha appena rilasciato la nuova versione del proprio browser no profit Firefox 40.0 . La modifica più evidente in Firefox 40.0 è senz’altro la piena compatibilità con il nuovo sistema operativo di Microsoft, Windows 10, sebbene le versioni precedenti del browser di Mozilla funzionino piuttosto bene con l’ultimo prodotto dell’azienda di Redmond.

 

Firefox 40.0 e Windows 10

Firefox 40.0 e Windows 10

Diciamo innanzitutto che le modifiche in Firefox 40.0 sono per la maggior parte di natura estetica, con l’intento di mettere il browser in linea con il design di Windows 10, e soprattutto di renderne più facile l’utilizzo su un touchscreen.

Per esempio, i tasti di chiusura del browser sulle schede adesso sono più grandi in maniera tale da facilitarne l’uso proprio su un display con touchscreen. Pure la barra degli indirizzi ha caratteri più grandi, con anche le tabstrip e le barre degli strumenti rinnovate e un tema di Windows 10 di default.

Tutte le altre nuove funzionalità riguardano sostanzialmente la sicurezza. Ricordiamo che dopo l’incidente del 7 agosto scorso, quando un ricercatore in tematiche della sicurezza si è accorto che una pubblicità proveniente da un sito di notizie russo stava sfruttando una grave falla nella sicurezza del browser di Mozilla, ci si è molto preoccupati della potenziale vulnerabilità di Firefox.

Mozilla-Firefox-40.0-avrmagazine-2

Secondo un post sulla sicurezza pubblicato da Mozilla l’aggressore informatico è stato capace di superare la “origin policy” del browser (ossia la prima linea dello sbarramento di sicurezza), installare un javascript maligno e scaricare file sensibili in un server ucraino.

Mozilla ha dichiarato che l’attacco è stato ” sorprendentemente focalizzato sugli sviluppatori, per essere stato lanciato attraverso un sito giornalistico generalista”, dal momento che si era introdotto nel browser e nei file di configurazione FTP.

Mozilla-Firefox-40.0-avrmagazine-3

La dichiarazione aggiunge che “l’intrusione non ha lasciato evidenza che sia stato lanciato sulla macchina locale.” L’organizzazione ha poi aggiunto che gli script maligni possono colpire macchine PC e Linux, ma non i Mac.

Anche agli utenti di Apple è stato comunque consigliato di aggiornare, dal momento che gli hacker potrebbero muovere un diverso attacco anche contro OS X.

 

Mozilla-Firefox-40.0-avrmagazine-5

Per fortuna la persona che si è reso conto della minaccia, Cody Crews, è appunto un ricercatore che ha immediatamente avvisato Mozilla che ha subito rilasciato un patch su 39.0.3 per rimediare all’inconveniente e Firefox 40.0 ne ha indubitabilmente tratto giovamento.

Ritornando alle nuove funzionalità riguardanti la sicurezza nel nuovo aggiornamento di Firefox c’è una protezione supplementare contro i download rischiosi e avvisi per estensioni non specificate, che saranno completamente bloccate nel prossimo Firefox 41.

È anche stato riscontrato un miglioramento nella grafica con scrolling e animazioni più uniformi.

Mozilla-Firefox-40.0-avrmagazine-6La versione per Android è ora protetta dal Google’s Safe Browsing service, ha ricevuto il supporto per le API di Android Presentation quando si effettua lo screencasting dal dispositivo e si può accedere alla cronologia semplicemente mantenendo premute i pulsanti di navigazione in avanti o all’indietro nel menu dell’app, funzione molto comoda quando si naviga su molte pagine contemporaneamente.

Firefox, il browser riservato