Da domani sarà disponibile su Google Play Store un nuovissimo gioco dedicato agli appassionati di space arcade, ma con qualche aggiunta e variante sul tema. Si tratta di Alco Invaders, un gioco indie che promette ore di divertimento.

Le modalità di gioco le consociamo e se nel caso non abbiate mai avuto l’occasione di imbattervi in giochi come Galaga Legions e Space Invaders, allora è il momento giusto per affacciarsi ad un nuovo e coloratissimo mondo.

Esattamente come nei suoi predecessori, anche gli sviluppatori di India Game Studio hanno voluto mantenere alcune delle caratteristiche base del tipico gioco arcade ad ambientazione spaziale: colori, velocità e orde di nemici da abbattere.

L’aggiunta all’aspetto estetico rispetto al classico di genere che troviamo invece in Alco Invaders, è la cura evidente nella scelta dei colori e degli accostamenti. Gli sviluppatori sostengono di essersi ispirati addirittura all’arte pop di Andy Warhol per far sì che il risultato finale della loro applicazione fosse il più possibile piacevole e bilanciata.

Alla grafica infine si aggiunge l’immancabile tocco 8bit, intramontabile e quasi d’obbligo nel contesto di giochi simili ad Alco Invaders. Ma quale sarà la novità assoluta in grado di farci piacere il gioco di India Game Studio più di tutti gli altri a lui simili?

Nella struttura di gioco ritroviamo un’importante quanto innovativa aggiunta. Al classico gamplay arcade si aggiunge un aspetto puramente strategico: nei momenti di pausa tra un’ondata e l’altra di nemici saremo chiamati a costruire delle torrette difensive.

Siamo perciò messi di fronte alla fusione di due generi storici: il classico space arcade con aspetti tipici, invece, del tower defence. Un’idea tutt’altro che malvagia e che ci consentirà di aggiungere qualcosa ad un’esperienza, quella del gioco spaziale, già provata più e più volte. Il rischio di annoiarsi subito è stato così scongiurato, in quanto i livelli cresceranno esponenzialmente in complessità.

Insomma, da domani tutti gli utenti Android potranno scaricare Alco Invaders sui loro dispositivi gratuitamente, invece per coloro dotati di smartphone e tablet Apple è richiesta ancora un poco di pazienza, ma gli sviluppatori hanno assicurato che verrà presto rilasciata anche la versione iOS.