AirDroid è un interessante servizio, affiancato da applicazioni per Android, Mac e PC, che permette l’interazione diretta di un dispositivo mobile con l’unità desktop collegata.

AirDroid telegram avrmagazine 1

Tra le funzioni principali di AirDroid notiamo la sincronizzazione rapida dei dati, la possibilità di navigare tra i files del dispositivo, di effettuare dei backup e di gestire la sincronizzazione delle notifiche con l’app sul desktop.

Questo permette la ricezione degli avvisi anche su PC o Mac e il controllo remoto dei file, senza interagire direttamente con lo smartphone o il tablet Android collegato.

L’utilizzo è semplicissimo, recandosi sul sito è possibile accedere alle funzioni di base del servizio, con la scansione del codice QR che è visualizzato durante la fase di configurazione.

AirDroid telegram avrmagazine 3

 

Per quanto riguarda le funzioni avanzate, tra cui la sincronizzazione delle notifiche, è necessario scaricare l’apposito client e configurarlo con tutti i servizi che vorremo utilizzare in combinazione con AirDroid.

Fra le novità più rilevanti della nuova versione 3.1.3 notiamo la possibilità di rispondere direttamente a messaggi Kik e Telegram, con la notifiche ricevuta sul dispositivo desktop e il supporto al Russo e al Portoghese.

Inoltre gli sviluppatori hanno migliorato il sistema di connessione e ricezione delle notifiche, hanno aggiunto la possibilità di nascondere il messaggio ricevuto nei banner di avviso e hanno stabilizzato tutte le funzionalità dell’app in generale.

Tali novità sono arrivati a circa un mese dall’introduzione di altre funzioni molto interessanti, tra cui la compatibilità con la ricezione dei messaggi WhatsAppFacebook Messenger e nuove caratteristiche che hanno perfezionato i servizi già disponibili.