Seek Thermal è una fotocamera termica esposta ad IFA 2015 che permette, mediante l’apposita applicazione per iOS e Android, la rilevazione del calore dall’ambiente che si sta filmando.

Seek Thermal avrmagazine 1

Gli sviluppatori di Seek Thermal hanno creato quindi una soluzione universale e adatta a qualsiasi dispositivo mobile disponibile in commercio, prestando particolare attenzione alle caratteristiche hardware dell’accessorio e al design.

Esistono due modelli di Seek Thermal, la Seek Compact e la Seek Compact XR. Entrambi funzionano allo stesso modo, anche se il modello XR permette una migliore scansione dell’ambiente e quindi una distinzione fine delle temperature rilevate.

L’ottica di Seek Thermal è composta da una lente di calcogenuro e da un sensore chiamato ‘microbolometro’, entrambi fondamentali per la rilevazione di dati che verranno poi elaborati dall’applicazione e trasformati in immagini a colori.

Seek Thermal avrmagazine 2

L’utente può quindi selezionare la palette di colori da adottare per il riconoscimento delle temperature, così poi da registrare video e scattare immagini in base alle proprie necessità.

Il sensore, oltre ad evidenziare con colori diversi le differenti aree dell’immagine, può riconoscere la temperatura in gradi ed isolare gli oggetti in base alle preferenze dell’utente.

Seek Thermal avrmagazine 4

Come dichiarato dalla stessa azienda, l’accessorio può essere utilizzato durante la caccia, per trovare al buio le prede, per cercare un animale in condizioni di scarsa luminosità, per evidenziare le tubature d’acqua poste all’interno di un muro o per rilevare le temperature degli oggetti (forni, barbecue, padelle, ecc…).

Seek Compact è disponibile su Amazon a 299 euro, mentre la versione XR può essere acquistata a 349 dallo stesso venditore.