Orbit, il nuovo fitness tracker made in Runtastic

Runtastic presenta Orbit, un wearable di nuova generazione che monitorerà e migliorerà la nostra attività quotidiana.

orbit-runtastic-1-avrmagazine

L’accessorio, sicuramente non nuovo sul mercato, si propone come una soluzione definitiva per il monitoraggio della nostra routine, dal sonno all’attività fisica, dalle camminate alle sessioni sedentarie. Il tutto tramite una serie di sensori predisposti e un’app che si sincronizzerà con il dispositivo tramite il bluetooth.

Con un sistema ad obbiettivi saremo invogliati a svolgere un’attività che prima avremo trascurato, mentre con il monitoraggio intelligente del sonno, verremo svegliati nel momento più idoneo, senza alcun stress derivato dalla suoneria o da risvegli troppo bruschi ed improvvisi.

Il braccialetto, intercambiabile, è disponibile in diverse colorazioni, mentre l’unità centrale è dotata di un piccolo display per la visualizzazione degli obiettivi   o di informazioni rapide che non richiedono l’utilizzo dello smartphone abbinato. Per ultima la ricarica, effettuabile tramite il cavo USB in dotazione.

Runtastic Orbit è disponibile sul sito ufficiale a 119,99 euro. Le fasce intercambiabili sono disponibili in due schemi di colore (tre per ogni confezione) a 29,99 euro.