Fitbit Charge HR è un activity tracker, il successore del Fitbit Flex e fratello maggiore del Charge in quanto possiede anche un lettore per il battito cardiaco.

fitbit charge hr-accessori ios android-avrmagazine

Fitbit Charge HR

Alla fine del 2014 vi abbiamo parlato del Fitbit Flex, uno dei migliori activity tracker all’epoca in circolazione, da qualche mese la nota azienda Fitbit ha annunciato la nuova collezione composta da tre modelli. Quello sicuramente più interessante è il Fitbit Charge HR che, pur mantenendo dimensioni contenute integra un lettore per il battito cardiaco.

Partiamo con il descrivere la confezione; in rilievo troviamo proprio il Charge HR, in modo da vederlo dal vivo e farsi un’idea sui materiali al momento dell’acquisto. Al suo interno, oltre che al braccialetto, troviamo un cavo per la ricarica e un dongle usb da inserire nel nostro PC o Mac per sincronizzarlo.

fitbit charge hr-accessori ios android-avrmagazine3

Cavo ricarica Fitbit Charge HR

Il cavo per la ricarica è proprietario e quindi non si possono usare i comuni cavetti che di solito si utilizzano per caricare smartphone o tablet, questo può essere un problema visto che ancora non si trovano per l’acquisto online.

fitbit charge hr-accessori ios android-avrmagazine6

I materiali del Fitbit Charge HR sono di ottima qualità.Una cosa che ho trovato discordante è la lunghezza che viene dichiarata sul sito ufficiale e sui vari negozi di shopping online. Ci viene detto infatti che la lunghezza del modello Large è di 20 cm, avendo un polso di circa 19 cm mi sono preoccupato ma quando il prodotto è arrivato mi sono accorto che era più lungo e quindi non ho avuto problemi nell’indossarlo in quanto rimangono addirittura quattro fori liberi.

fitbit charge hr-accessori ios android-avrmagazine5

Cinturino Fitbit Charge HR

La novità del Fitbit Charge HR sta nella presenza di uno schermo dal quale consultare l’ora, il numero di passi effettuati, il battito cardiaco, le calorie bruciate e i piani saliti, oltre che ovviamente i chilometri percorsi. Il sensore di battito cardiaco funziona abbastanza bene, per una corretta misurazione, quando si svolge un esercizio, è consigliato posizionarlo un dito sopra l’osso del polso, ma facendo qualche prova il risultato non è cambiato se non per 2/3 battiti al minuto. Con la misurazione continua del battito la batteria dura circa 3/4 giorni. Questa tempistica si può tranquillamente superare, disattivando questa funzione anche se è una cosa poco sensata visto che è disponibile la versione senza tale misurazione ad un prezzo inferiore.

fitbit charge hr-accessori ios android-avrmagazine4

L’applicazione è rimasta una delle più complete nel suo campo, troviamo tutti i dati nella prima schermata, navigando nei vari tab in basso poi si possono accettare varie sfide, aggiungere nuovi amici e accedere all’account in cui sono presenti anche le impostazioni con le quali impostare una sveglia, cambiare il quadrante dell’orologio e regolare gli obiettivi. Effettuando un doppio tap lentamente sul braccialetto inoltre possiamo decidere se far visualizzare l’ora o un’altro parametro monitorato. Cosa da non sottovalutare è la piena compatibilità con i sistemi operativi iOS, Android e Windows Phone.

fitbit charger hr app-app per ios-avrmagazine

Per concludere possiamo consigliare l’acquisto di questo prodotto, è preciso anche se tende a sovrastimare leggermente i passi; si può acquistare ad un prezzo che oscilla tra i 128 € e i 149,99 € direttamente su Amazon.it.

Fitbit
Fitbit
Developer: Fitbit, Inc.
Price: Free
Fitbit
Fitbit
Developer: Fitbit, Inc.
Price: Free